Lucca Marathon - 27.10.2013

E sabato sera, eccoci arrivati a Lucca, un amico di Face book anticipa il mio arrivo prendendomi qualche fermata del treno prima, poi ci rechiamo all'expo Maratona per il ritiro pettorale, dove gli organizzatori mi accolgono in modo fantastico. Domenica mattina, mi alzo facendo colazione con latte e biscotti (bucaneve). Tutto è pronto, sono ai nastri di partenza in prima fila dove lo speaker mi presenta, a lato corre anche l’ex campione di maratona di Seul Gelindo Bordin, ci sono anche atleti vestiti da carnevale pubblicizzandolo in anticipo. Siamo partiti, già dai primi km fa molto caldo e sono già interamente sudato e non sono il solo a vedere gli altri. Mi aggrego ad un gruppetto di 8 persone circa che fanno da lepre ad una ragazza di Lucca molto conosciuta di nome Chiara, infatti, al suo passaggio le persone che guardano la gara la incitano chiamandola per nome. Verso il 5^ km dopo aver fatto il primo giro delle mura di Lucca, uscendo dal centro una macchina riesce a superare gli addetti alla chiusura del traffico e viene contro la folla di corridori, ma fortunatamente riusciamo con delle urla a fermare l’anziana signora (ahahahah). Fino a metà gara riesco a tenere il passo dei 4:08 al km, quando al 26^ rallento ma non troppo , infatti, verso il 37^ ho buone possibilità di fare un nuovo record personale, cosi mi impegno a resistere contro la fatica, nonostante che l’asfalto ora fa male perché è molto granuloso e per me che corro a piedi nudi sento molto bruciore sulla pianta del piede. Concludo la gara salutando con alzate di braccia e urla gli ultimi 200 metri, tutta la gente presente che a loro volta mi incitano, applaudono e simpatizzano per il modo estremo della mia corsa. Sono contentissimo per aver migliorato il mio personale portandolo ad una media di 4:35 al km. Concludo con interviste a giornalisti e TV che mi hanno ripreso. Da ricordare anche l’ottima organizzazione della gara, partendo già dal giorno prima con il vasto expo Maratona. Questo è un anno ricco di record perché li ho fatti tutti a partire dai 10 km, 21 e la maratona.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.